La fecondazione in vitro (IVF in vitro fertilization) è una delle più importanti conquiste scientifiche del 20esimo secolo ed è uno dei metodi più comuni di tecnologia riproduttiva avanzata nel mondo moderno. L’IVF è stata usata con successo a scala mondiale negli ultimi trent’anni. Se ad una coppia viene diagnosticata l’”infertilità”, l’IVF potrà aiutarli a risolvere il problema.

Questa tecnologia si fonda sulla fecondazione di un ovulo al di fuori del corpo femminile. Il processo permette di riprodurre le condizioni per la riuscita del concepimento al di fuori del corpo umano con il successivo trapianto dell’embrione nell’utero.

I bambini nati grazie all’uso di questo metodo vengono comunemente chiamati “bambini in provetta” poiché le prime fasi di sviluppo di ovuli ed embrioni avvengono in condizioni artificiali, appunto il laboratorio.

La tecnologia della fecondazione in vitro.

Le possibilità di rimanere incinta con l’IVF sono più alte in quanto questo metodo, come altri metodi di gravidanza assistita, sono in costante miglioramento. Ora come ora la gravidanza dopo l’IVF si verifica in media nel 40-50% dei casi.  Le indicazioni principali dell’IVF sono: una serie di fattori di infertilità maschile e femminile, nonché la mancanza di risultati del trattamento conservativo e chirurgico. In alcuni casi, può essere indicata alla paziente la fecondazione in vitro con gli ovuli donati. Solo il medico curante, in base ai dati dell’anamnesi ed ai risultati dei precedenti esami può decidere quale metodo sia il più appropriato.

L’IVF è costituita dalle seguenti fasi:

  • Stimolazione ormonale della crescita di più follicoli nelle ovaie (con prescrizioni di farmaci stimolanti alla superovulazione) che permette di ottenere più ovociti.
  • Ecografia ad ultrasuoni e monitoraggio ormonale della risposta ovarica.
  • Puntura follicolare ed estrazione degli ovociti (sotto anestesia generale)
  • Fecondazioni degli ovuli con lo sperma in laboratorio (semplice IVF o IVF con ICSI)
  • Coltura degli embrioni (3-5 giorni)
  • Trasferimento degli embrioni nell’utero della madre (embriotransfer).
  • Prescrizione di farmaci per il sostegno dell’impianto e dello sviluppo degli embrioni.
  • Diagnosi di gravidanza

Quali sono le probabilità di gravidanza dopo l’IVF?

Dopo le procedure di IVF la gravidanza dipende da molteplici fattori, inclusi l’età dei genitori, la qualità dei gameti utilizzati nel ciclo. In più, un ruolo molto importante è ricoperto dalle basi tecniche e scientifiche del centro medico che esegue l’IVF, tanto quanto la professionalità dei medici che eseguono la procedura.

Quando si usa un programma di donazione (IVF con donazione di ovuli), le probabilità sono generalmente maggiori in quanto la fecondazione artificiale (in vitro) viene realizzata tramite l’utilizzo di materiale genetico di persone giovani e sane.

 

Inoltre, le probabilità di gravidanza dopo un IVF aumentano se, prima del trasferimento degli embrioni, viene fatta una diagnosi genetica preimpianto. Grazie a questo studio i dottori possono rilevare anomalie cromosomiche prima di impiantare gli embrioni nell’utero, trasferendo così solo i campioni più sani.

 L’IVF con l’utilizzo di sperma, ovuli ed embrioni congelati.

Le possibilità di un trattamento per l’infertilità si sono ampliate notevolmente grazie allo sviluppo ed al successo di nuove tecniche di congelamento (crioconservazione) di sperma, ovuli ed embrioni, il che ha reso l’IVF molto più flessibile.

Quanto costa la fecondazione in vitro?

Il prezzo della IVF comprende una serie di fattori.Pertanto, il costo della fecondazione in vitro consiste nell’iniziale consultazione e nel consiglio di uno specialista, nella  procedura IVF e nel costo dei farmaci. Il costo medio dei farmaci per la stimolazione di un ciclo di IVF può variare, in quanto l’elenco di farmaci ed il loro dosaggio variano da paziente a paziente.

Il prezzo della fecondazione in vitro aumenta se durante lo svolgimento viene utilizzato il programma di donazione (fecondazione in vitro con l’ovulo donato o con  sperma di un donatore). Il costo della fecondazione in vitro sarà maggiore se la procedura verrà effettuata con il  metodo di  ICSI. Crescerà ulteriormente se verranno eseguite le diagnosi genetiche preimpianto, l’hatching e la successiva crioconservazione degli embrioni.

Capire l’effettivo costo del programma di “Fecondazione in vitro” sarà possibile solo dopo lo svolgimento di un esame completo, a seguito del quale il medico potrà raccomandare un programma ottimale di trattamento dell’infertilità. Il “Canadian Medical Care” vi aiuterà a curare l’infertilità utilizzando il metodo di fecondazione in vitro. I nostri esperti sono professionisti del loro campo e faranno  tutto ciò che è in loro potere  per realizzare il Vostro sogno di diventare genitori.

 
I prezzi sui nostri servizi potete trovare nella sezione Il costo dei servizi

 

Per favore contattate il nostro coordinatore e lui vi fornirà un piano dettagliato e vi aiuterà ulteriormente.


* Tutte le informazioni sono strettamente confidenziali e non saranno divulgate

Наверх
Закрыть